Via Onorato Vigliani , 51, Torino , 10135 | Ufficio: 011.6523600 | cdcc@centrodiculturacondominiale.com

saldo e stralcio la procedura

la procedura L’istanza dev’essere inviata entro il 30 aprile 2019 Somme dovute da versare in unica soluzione o in un massimo di 5 rate Per poter estinguere a saldo e stralcio i carichi affidati all’agente della Riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017, l’interessato deve presentare – entro il 30 aprile 2019 – [...]

By | 2018-12-31T11:49:02+00:00 Dicembre 31st, 2018|Uncategorized|0 Comments

saldo e stralcio

«Saldo e stralcio», salvagente per chi è in difficoltà economiche Le condizioni. Ammessi soggetti con Isee familiare fino a 20mila euro o in stato di sovraindebitamento Rientrano i carichi affidati all’Agente tra il 2000 e il 2017 per imposte dichiarate e contributi alle casse Arriva la definizione a “saldo e stralcio” dei debiti iscritti a [...]

By | 2018-12-31T11:45:43+00:00 Dicembre 31st, 2018|Uncategorized|0 Comments

sparisce il test del Rol sugli interessi passivi

Immobiliari di gestione, sparisce il test del Rol sugli interessi passivi La manovra neutralizza prima del suo arrivo la stretta del decreto Atad Interessi passivi per le società immobiliari di gestione dal 2019 deducibili in base al test del Rol (Reddito operativo lordo), anzi no, deducibili in misura integrale. Questo è il singolare scenario normativo [...]

By | 2018-12-31T11:42:37+00:00 Dicembre 31st, 2018|Uncategorized|0 Comments

le precisazioni dell’agenzia

Le precisazioni dell’agenzia La data è l’elemento determinante per il formato Le fatture datate 2018 possono essere analogiche e quelle datate 2019 devono essere elettroniche: con questa presa di posizione, inserita tra le Faq pubblicate sul proprio sito, l’Agenzia delle Entrate risolve qualsiasi forma di interpretazione contraria. L’indicazione è importante perché molti programmi gestionali utilizzano [...]

By | 2018-12-31T11:37:35+00:00 Dicembre 31st, 2018|Uncategorized|0 Comments

e-fattura manca un giorno

Manca un giorno al via dei documenti nel formato digitale xml con il passaggio attraverso il Sistema di interscambio delle Entrate. Il promemoria dei controlli finali E-fattura: la check list dell’ultim’ora per quasi tre milioni di debuttanti Fatturazione elettronica ai nastri di partenza. In queste ultime ore è necessario verificare di essere preparati allo scambio [...]

By | 2018-12-31T11:31:06+00:00 Dicembre 31st, 2018|Uncategorized|0 Comments

governo 100 mosse bis

Lavoro 61 Mini Ires al 15% Applicazione di un’aliquota Ires agevolata al 15% agli utili reinvestiti in azienda destinati a incremento degli investimenti e ad incremento occupazionale. L’agevolazione è estesa anche alle imprese soggette a Irpef. Periodo di imposta 2019 Legge di Bilancio Soggetti: • 62 Cigs per cessazione attività Cancellata con il Jobs act [...]

By | 2018-12-31T11:27:06+00:00 Dicembre 31st, 2018|Uncategorized|0 Comments

il nuovo governo in 100 mosse

Famiglia 1 Più lungo il congedo dei papà Sale a cinque giorni il congedo obbligatorio per il padre lavoratore dipendente, da fruire entro i cinque mesi dalla nascita del figlio. Possono essere goduti anche in via non continuativa e salire a sei, eventualmente, in alternativa ad un giorno di maternità della madre. 1° gennaio 2019 [...]

By | 2018-12-31T11:00:31+00:00 Dicembre 31st, 2018|Uncategorized|0 Comments

Sisma bonus ad ampio raggio

Sisma bonus ad ampio raggiodi Vincenzo Morena aaa Sisma bonus ad ampio raggio. È possibile fruire del c.d. «sisma bonus», la detrazione di una percentuale delle spese sostenute per lavori edilizi antisismici, disciplinata dall’art. 16 del dl 63/2013, anche in caso di interventi di demolizione e ricostruzione di edifici che, in presenza di vincoli, prevedono [...]

By | 2018-12-28T07:59:19+00:00 Dicembre 28th, 2018|Uncategorized|0 Comments

Timbri e firme in archivio La nuova app per il pieno

Il caso. I grandi player si muovono per rendere più rapido il rifornimento Timbri e firme in archivio La nuova app per il pieno Il mercato si muove per rimpiazzare le schede carburante. L’obbligo di fatturazione elettronica tra privati, in arrivo dal 1° gennaio 2019, manderà in pensione per i professionisti il vecchio sistema fatto [...]

By | 2018-12-28T07:28:35+00:00 Dicembre 28th, 2018|Uncategorized|0 Comments