Slider

“Quanto è accaduto l’anno scorso ha cambiato alcuni aspetti fondamentali del mercato. La casa è tornata centrale”.

Lo ha detto il presidente di Scenari Immobiliari, Mario Breglia, nel corso di Re Italy winter forum 2021.
“Con le varie chiusure – ha aggiunto – la casa continua ad essere il luogo centrale per la vita, il lavoro e il divertimento. Quindi il tema della qualità della vita nella casa è stato affrontato in vari modi. Secondo elemento fondamentale è cambiato il commercio. Prima della pandemia si pensava ad un lento declino dei centri commerciali e una agonia più lenta dei negozi di quartiere. Invece è cambiato tutto con i centri commerciali chiusi e i negozi di quartiere sono diventati il centro della nostra vita e del commercio”.
Quindi c’è stata una “trasformazione sociale – ha concluso – che è iniziata e sappiamo quando finisce. E con la casa centrale si pone il tema di una domanda residenziale di qualità”. (ANSA).